Il cambiamento climatico è diventato, in pochi mesi, IL tema dominante di tutti i discorsi politici, economici, finanziari e della gente comune.
L’assoluta miopia di tanti politici ci ha portato in quella che sembra essere una sorta di ultima spiaggia e, come nei migliori film hollywoodiani, solo ora sembrano mobilitarsi forze e persone per vedere di trovare delle soluzioni ai disastri ambientali degli ultimi decenni.
Games Green è il nostro piccolo contributo a questa onda ecologista che speriamo cresca giorno dopo giorno e che, soprattutto, porti a soluzioni che ci permettano di salvare il pianeta e renderlo alle generazioni future migliore di come lo abbiamo trovato.
I nostri testimonial sono Maurizio Cheli, astronauta italiano che non ha bisogno di presentazioni e Daniele Barbone, uno dei massimi esperti italiani in green economy.
Insieme a loro proviamo a gettare qualche seme di conoscenza e di sensibilità presso le aziende, attraverso incontri pubblici o durante trasmissioni televisive.
Abbiamo inoltre il piacere di aver trovato un paio di aziende amiche di questo tema, loro sono alcune delle aziende che ci dimostrano che cambiare si può…si deve!!!

I NOSTRI TESTIMONIAL

Daniele Barbone

Daniele Barbone è un imprenditore e formatore, esperto di green economy.
Tra le tante attività svolte ha collaborato con il G20 e partecipato ai lavori dell’ONU in materia ambientale, oltre ad essere stato consigliere di Al Gore; è stato definito da alcuni media come «il fondatore di multinazionali tascabili» o «l’uomo che sussurra ai big della terra».

E’ inoltre testimonial per Cesvi e contribuisce a campagne benefiche che utilizzano come metafora l’attività sportiva nella vita di tutti i giorni.

Partecipa a conferenze, eventi e convegni su come gestire le sfide personali e collettive, senza tralasciare gli aspetti educativi legati alla sostenibilità ambientale, all'etica, all'impegno.

Ha coniugato il suo lavoro con la sua passione attraversando a piedi, di corsa, ben sei deserti, toccando ognuno dei cinque continenti, assieme a pochi altri ultra-maratoneti.

Come ultrarunner ha corso tutte le maratone del circuito World Marathon Majors (completando per ben due volte la 100 Km nel deserto del Sahara) e cimentandosi in corse podistiche «estreme» in condizioni ostili.

I temi che affronta, utilizzando la metafora sportiva, sono:
-Tutti possono arrivare al traguardo
-Mission (im)possible
-Non è mai troppo tardi

Questi argomenti, legati sempre al concetto di corsa, sono toccati anche nei due libri scritti: «Runner si diventa - Dall'ufficio al deserto»
«.....» in uscita

Nel primo Daniele affronta vari temi: motivazione, resilienza, capacità di porsi obiettivi realistici ma ambiziosi, non tanto per ottenere riconoscimenti esterni quanto piuttosto per provare soddisfazione in se stessi, superando i propri limiti, fisici e mentali.
Nel secondo Barbone spiega come sia possibile trovare le motivazioni più profonde insite in ognuno di noi, raccontando il suo lungo percorso a piedi dall'Est all'Ovest del pianeta, ricco di sensazioni, riflessioni ed emozioni.

Maurizio Cheli

Maurizio Cheli, classe 1959, nasce a Modena il 4 Maggio. Laureato in scienze aeronautiche presso l’Accademia Aeronautica di Pozzuoli, nel 1989 ottiene l’incarico di pilota di ricognizione e nel 1988 è il primo classificato al Empire Test Pilot’s School nel Regno Unito.
Nel 1996 inizia il suo viaggio a bordo dello Space Shuttle Columbia, partecipando alla missione STS-75 TETHERED SATELLITE come Mission Specialist.
Nello stesso anno inizia la sua esperienza lavorativa come Capo Pilota Collaudatore per velivoli da difesa.

Maurizio Cheli decide di mettere a frutto le sue competenze e tecniche aeronautiche per costruire qualcosa per gli altri: è cosi che inizia la sua attività imprenditoriale nel settore.

«Ci sono molti modi per raggiungere il cielo. Io l’ho fatto a bordo di uno space shuttle e pilotando aerei. Ora voglio farlo con le mie gambe, raggiungendo la vetta più alta del mondo con le mie gambe».
Nel 2018, dopo averlo fotografato 22 anni prima a bordo dello Space Shuttle, Maurizio Cheli decide di scalare l’Everest e raggiungere la sua vetta, coronando il suo sogno.

La combinazione delle innumerevoli esperienze e delle scelte compiute rendono Maurizio Cheli capace di trasmettere, mediante «speech» motivazionali, l’intensità e le emozioni delle sue più belle esperienze.
Attraverso le sue parole offre spunti per fare di ogni vita una avventura straordinaria e di ogni impresa un luogo di eccezione, perché chiunque possa diventare il miglior pilota della propria esistenza.

«Lo Spazio rappresenta l’ultima frontiera. L’organizzazione di una missione spaziale presenta molteplici parallelismi con l’organizzazione di una azienda di successo».

LE AZIENDE

TEMPO DI CAMBIARE, SERVE UN IMPATTO DI SOSTENIBILITÁ

Sia dall’alto che dal basso i cambiamenti climatici sono evidentissimi.
Cheli e Barbone illustrano a che punto siamo e quali sono le prospettive per il futuro.

Contattaci per la ricevere la brochure e scoprire il nostro progetto per le aziende

2010 © GAMES Srl | Via Giardini, 25 - 41124 Modena - Tel. 059 346761 - Fax 059 2929404 - P.iva 02587170362 | contattaci